Premio Pigro 2012

La famiglia Graziani mi ha chiesto di essere uno dei direttori artistici del Premio Pigro. Per me, che ho amato Ivan come pochi altri musicisti, e che ultimamente ne ho spesso scritto (su La Stampa e poi sul Fatto Quotidiano) è un grande onore.
Ho così accettato. Sarò il direttore dell’evento, in programma a giugno 2012 a Bolognano (Pescara) presso le Cantine Zaccagnini, insieme al collega Duccio Pasqua e ad Anna Graziani. La moglie di Ivan.
Ovviamente verrà coinvolta tutta la famiglia Graziani e i suoi musicisti, anche e soprattutto per la valutazione del Premio Ivancover, dedicato alla migliore rilettura di un brano di Graziani.
Il bando del concorso è online e lo trovate qui. La scadenza per iscriversi e inviare i due brani (uno inedito e una cover di Ivan) è fissato per il 31 marzo.
Chi volesse saperne di più su questo grande (e sottovalutato) artista del Novecento italiano, può poi leggersi la recente biografia ufficiale, edita da Minerva Edizioni e di cui ho scritto la postfazione. Si intitola Viaggi e intemperie. La vita di Ivan Graziani ed è stata curata da Lorenzo Arabia.
So che tra i miei lettori ci sono molti musicisti emergenti. Iscrivetevi e provateci.
Cerchiamo, tutti insieme, di rendere il Premio Pigro all’altezza del grande Ivan.

6 Comments

  1. @Andrea, ai piedi del Parco Nazionale della Majella, Cantine Zaccagnini a parte 😉

  2. complimenti, bella cosa davvero, se riesco vengo volentieri

  3. che figata, la premiazione da ZAC, in pratica, a “casa” mia..

  4. La classe non è acqua. Complimenti Scanzi.

  5. altro che X FACTOR…..

  6. Complimenti ed in bocca al lupo…certissima che sarà una splendida festa!! :)))

Leave a Reply