Macchianera Italian Awards 2014: Nomination
Agosto: 2020
L M M G V S D
« Giu    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

“La prego, ‘onorevole’ Santanché: squittisca dopo la pubblicità”

Schermata 2015-02-25 a 10.21.58“Devo dire che, vista da qui, la situazione è quantomeno divertente. Da una parte c’è un intellettuale che ha scritto libri straordinari, come “Il razzismo spiegato a mia figlia”, e dall’altra una politica – mi si perdoni l’eufemismo – che non sa nulla di Islam. L’onorevole Santanchè, e chiedo scusa per la parola “onorevole” (ma anche per la parola “Santanché”), è una che ha definito Maometto “poligamo e pedofilo”. E’ una che, anni fa, per attaccare Pisapia confuse una bandiera della pace di Vauro con la bandiera fondamentalista di Hamas. Non sa niente di niente, e ci tocca pure sentirla difendere la satira: proprio lei che, con il peggiore centrodestra d’Europa, per vent’anni ha cercato di silenziare la satira come dimostra per esempio il caso Luttazzi. La Santanché sa che, se si va al voto domani, il centrodestra lo votano in cinque, e allora cavalca la questione immigrazione come e peggio di Salvini. Si fa politica su un tema delicatissimo, un tema etico: vogliamo restare umani, come diceva Vittorio Arrigoni, peraltro ucciso da jihadisti salafiti, o vogliamo ridurre tutto alle semplificazioni banali e ridicole della Santanché? Lei dice “gli immigrati non li voglio a casa mia”. Ecco: io non voglio la Santanché a casa mia. Espongo i fatti, non sto insultando nessuno, anzi potrei dire cose molto peggiori alla Santanché. A Tahar Ben Jelloun vorrei dire che gli italiani, per fortuna, non sono tutti come quella lì: spesso questo paese è molto meglio dei politici che teoricamente dovrebbero rappresentarlo. Peraltro vedo che la Santanché mi risponde criticando orecchini: che critica ficcante, che critica contenutisticamente rilevante: la prossima quale sarà, mi dirà che ho troppi anelli? Wow, che ragionamenti politici. E non mi interrompa, onorevole Santanché, anzi onorevole Darth Vader: la prego, squittisca dopo la pubblicità” (Otto e mezzo, 24 febbraio 2015. Il video).

7 Commenti a ““La prego, ‘onorevole’ Santanché: squittisca dopo la pubblicità””

  • manuela canera:

    Santanchè prima di qualsiasi altra cosa è una donna volgare, dentro.

    • PAOLA LAZZARI:

      E’ proprio vero, Manuela. La parlamentare Santanchè è volgare.
      Il suo parlato rivela, come è un po’ per tutti, il suo sentire.
      Hai colto un aspetto molto importante di… criticità!
      Da un lato è confortante: bello sapere con chi si ha a che fare, no?
      Possiamo decidere meglio… per il meglio!
      Per IL NOSTRO MEGLIO! 😉

      Paola – Cremona

      • che pagliacciate,sono più volgari chi continua la polemica di chi è criticato. VOLGARITA CI SONO IN TUTTI I POLITICI,COMPRESI ALCUNI GIONALAI DI SINISTRA

  • manuela canera:

    Non sono laureata, sono poco istruita e ancor meno colta. Trovo Scanzi un ottimo giornalista e scrittore. La Santanchè è laureata ma a volte, come nel suo caso, non basta proprio, anzi, ci sarebbe da domandarsi seriamente come abbia fatto!

  • claudia:

    “Squittisca”?
    Come, “squittisca”?
    Avevamo sempre immaginato la Santanché come l’esemplare meglio riuscito (dopo Gasparri, ovviamente) delle truppe cammellate destrorse: punchingbag incorporati, capacità dialettico-ruminanti funzione-non-stop, neuroni intercambiabili a seconda della posizione del sole e della direzione del vento, morale ibrida, ambio-convergenza da vuoto-pneumatico e ammortizzatori sua.
    Insomma, un capolavoro di innesti da far invidia a Matrix.
    E tu, da un momento all’altro, ce la declassi al rango di topo del deserto?
    Dài, su, non si fa così…

  • Paola Lazzari:

    Davvero confortante vedere ed avere la prova tangibile che qualcuno, con coraggio, continua ad esercitare il libero pensiero, autonomo e critico.
    Una mia cugina m’ha detto che sei presuntuoso e non lasci spazio al tuo interlocutore, Andrea.
    Per me è tempistica sana. Il peso dell’indignazione al prevedibile.
    Perchè dovresti pagarlo tu?!….. 🙂
    Grande ossigenazione, per me! Paola

  • Clesippo Geganio:

    Secondo la Santanchè, Salvini ed altri politicanti imbonitori la crisi nostrana è determinata dagli zingari, neri africani che ci rubano il lavoro e dagli islamici imbottiti di esplosivi che sbarcano a migliaia sulle coste italiane.

    Dimostrano una visione geopolitica e macroeconomica limitata al frigorifero di casa loro!

    Dall’altra parte ci sono altri fulgidi esempi come la Buonafè, Picierno, De Micheli che da un talk shows all’altro 24h24 martellano di cassate cannoli e babà il telespettatore credulone in crisi glicemica.
    Ciò che dovrebbe preoccupare tutti è il consenso elettorale che riscuotono questi fenomeni da luna park, possibile che l’italiano medio non è in grado di riconoscere il politico fankazzista strakazzaro da quello corretto e coerente con la Costituzione Repubblicana?

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Andrea Scanzi

Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioé senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona
   e non alle sue idee
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni.

Tali regole valgono (sostanzialmente) anche per la pagina ufficiale
Facebook e il profilo Twitter.
Il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio,
cancellare i messaggi.
Il proprietario del blog non interverrà mai nei commenti ai suoi post.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile
per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Lascia un Commento

*