Macchianera Italian Awards 2014: Nomination
Novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Il cazzaro verde

 da giovedì 24 ottobre

______________________________

   EVENTO SPECIALE   

  •  21 dicembre – Milano, Teatro Leonardo 
  •  22 gennaio – Bologna, Teatro Dehon 
  •  23 gennaio – Roma, Teatro Italia 

______________________________

Andrea Scanzi
Il cazzaro verde
Ritratto scorretto di Matteo Salvini
Pagine 133, Euro 10.50 in edicola (12 in libreria)
____________________
Chi è davvero Matteo Salvini? Ce lo racconta Andrea Scanzi, col suo stile ironico e irriverente, in questo libro che segue a ruota i bestseller Renzusconi Salvimaio. Salvini appare qui non come il “nuovo fascista”, bensì – per dirla con Montanelli – come uno sbilenco “guappo di cartone”. E i guappi, spesso, li smascheri col sorriso. Scanzi tratteggia le caratteristiche salienti di un politico tutto chiacchiere e distintivo. C’è la critica seria: le incongruenze politiche, la malandata classe dirigente leghista, la “ferocia” nel gestire i migranti durante il governo giallo-verde, le parole sulla famiglia Cucchi, il clamoroso autogol estivo che gli è costato il Viminale. E c’è la satira, che colpisce uno statista che si definì da solo “nullafacente” e vive ancora il dramma di quando da bambino gli rubarono Zorro. Il Salvini di Scanzi è un leader bislacco che vive in tivù e fa “disobbedienza civile” con le merendine. Beve mojito al Papeete. Posta foto mentre si ingozza. Cita De André senza averci capito nulla. E ha l’ardire di definirsi “nuovo”, quando in realtà è il politico più vecchio della cosiddetta Terza Repubblica. 

 

____________________

Andrea Scanzi. Giornalista, scrittore, opinionista e conduttore televisivo, autore e interprete teatrale. E’ una delle firme di punta del Fatto Quotidiano. Per Paper First ha scritto Renzusconi (2017) e Salvimaio (2018), divenuti anche spettacoli di grande successo.