Il volatore

Il Volatore é un libro ricco di notizie inedite, aneddoti divertenti e passaggi commoventi.Gli storici due live del 1993. La svolta rigorosa di fine anni Novanta (Macramè, La disciplina della terra) e la riscoperta della leggerezza nel nuovo millennio, con Lampo viaggiatore e il recente L’arcangelo.
L’evoluzione di una storia artistica tra le più ispirate e convincenti del panorama italiano. Una storia arrivata, in piena forma, fino ad oggi.
Arricchito da foto inedite, ora buffe ora segrete, e da una discografia dettagliata e completa (a cura di Giorgio “Dodo” Bianco), Il volatore è il libro definitivo su Ivano Fossati. E si candida a essere, per forma e contenuti, uno dei volumi più significativi della letteratura musicale italiana.

Fossati parla dei suoi dischi, della sua vita privata. Del fastidio per il troppo successo de La mia banda suona il rock. Dei suoi viaggi in America, di quando ha incontrato Andy Warhol o ha rischiato la vita ad Harlem.
Del suo rapporto con Mia Martini, “Mimì”, della sua scoperta del teatro. Di Fabrizio De Andrè, di Giorgio Gaber. Di Una Ramos, Trilok Gurtu, dei tanti jazzisti con cui ha collaborato.
Parla di politica, di cultura, senza tralasciare nessuno snodo della sua carriera. Gli anni Settanta sono quelli degli esordi, del beat, dei dischi che non vendevano. Del suo successo, inizialmente, più come autore (Pensiero stupendo, Dedicato) che come interprete.
Poi, lentamente e faticosamente, con l’album Ventilazione (1984), la scoperta del proprio percorso. La consacrazione con La pianta del tè, Discanto e Lindbergh.

3 Comments

  1. Eccezionale davvero

  2. ho acquistato il volatore pochi giorni fa. me lo sono regalato per la grande passione che provo per Ivano e la sua musica. Il libro è bellissimo,colto raffinato e raramente ho posto una così alta concentrazione su ogni parola su ogni pagina. Complimenti, e come per i dischi di Ivano lo consiglierò e regalero a molti amici con stima Pietro da Genova

  3. Ciao Andrea, mi potresti consigliare un altro libro come il Volatore? L’ho comperato per il grande Ivano e alla fine è diventato uno spunto continuo per acquistare nuovi CD e scoprire bravi musicisti grazie alla ricchezza musicale da Te inserita durante la narrazione. Grazie mille e buon lavoro, Gaspare

Rispondi a Riccardo BenciCancel Reply