Happy Birthday, Nebraska

Happy Birthday, Nebraska è un racconto che ho scritto per Feltrinelli. Esce oggi, solo come e-book (anzi come e-racconto: sono 15 pagine). All’interno della neonata collana Zoom.
Lo potete acquistare ovunque, sul web, scaricandolo a 0.99 Euro.
E’ una maniera per festeggiare il trentennale dell’album Nebraska di Bruce Springsteen, in chiave però narrativa. Un mio (spero) ulteriore modo di avvicinarmi al romanzo.
Mi fa piacere se lo leggete.
A lato trovate la copertina e, poco sotto, la breve descrizione dell’opera.
Per acquistarlo: qui
Il 24 maggio verrà ristampato anche il mio primo libro, Il piccolo aviatore, Vita e voli di Gilles Villeneuve (Limina 2002, 2012).

Nebraska” è l’album più sottovalutato di Bruce Springsteen. O almeno così dice Giallu. E alle note di “Nebraska”, “Atlantic city” e “Johnny 99” si intrecciano quelle, lievi ma non meno profonde, di un’amicizia. Perché, come un rapporto che finisce, non ci sono parole per descrivere “Nebraska”. Se non quelle di Giallu che, nella sua placida saggezza, lo conosce come se avesse accompagnato Bruce nella stesura: “Giallu diceva che la sedia che geme è l’unica recensione possibile di Nebraska”.

24 Comments

  1. Ciao Andrea, ho iniziato ad apprezzarti come giornalista grazie al libro sul M5S.
    Ti ho molto stimato vedendoti stasera a Piazza Pulita.
    Breve ricerca su Internet e ti scopro interessato a quella che è una delle mie passioni più intense, ovvero Bruce Springsteen.
    Appena scaricato l’e-racconto, lo leggerò a breve. E credo che alla fine ti stimerò ancora di più.
    Un saluto,

    Marco

  2. Buonasera,
    la avviso che ora il file funziona ed è leggibile! Ci tenevo a ringraziarla in prima persona per il suo interessamento!
    Mi ha contattato poco dopo il suo messaggio la Sig.ra Giulia R. che si fatta carico di fare da tramite tra me ed i colleghi della feltrinelli.it; è stata veramente disponibile ed efficiente.
    Ora il file epub è stato rinominato e si apre correttamente e posso godermi il suo libro.
    Grazie ancora

    Armando

  3. Un plauso ad un grazie ad Andrea che si è già interessato per risolvere, apprezzo veramente molto.

    Armando

  4. Ho comprato questo libro in quanto Nebraska di Springsteen è uno degli LP a cui sono più legato.
    Andrea Scanzi, come un ottimo professore, riesce a spiegarti e a farti comprendere quello che il Boss voleva descrivere con le sue 10 canzoni: ti spiega come assaporare questo disco scarno,breve e malinconico prima, durante e dopo l’ascolto.
    Da leggere ascoltando in sottofondo Nebraska : non ve ne pentirete. (da amazon.com)

  5. Comprato e letto sono rotolato fra canzoni sconosciute, accompagnato dalle tue
    invenzioni, sarebbe bello se lo raccontassi come fai con il sig.G, dicevi che
    era un tentativo di avvicinamento al romanzo, liberati di Giallu. Ciao

  6. Comprato. Reso cartaceo con obsolescente fatica facendo screenshot e stampando le pagine kindle (Amazon rende la traduzione in pdf molto complicata). Letto, un po’ su computer e un po’ su A4. Ascoltando Nebraska un po’ su mp3 e un po’ su vinile.Bello 🙂

  7. benchè non abbia comperato l’e-book posso dire che la copertina è molto bella: quel 45 giri è molto più vintage di un 33.

  8. Letto. Mi è sembrato di passeggiare nella musica come nel film “sogni” si passeggia nei dipinti!

  9. l’ho letto ascoltando Nebraska, alternandolo con la lettura completa dei testi. @AndreaScanzi me lo ha fatto ri-apprezzare.

  10. E acquistare il racconto ebook di @AndreaScanzi prima che ti arrivi l’Amazon Kindle Touch appena ordinato!

  11. Inizato a leggere con Nebraska,finito con Reason to believe!Un’ora bella ed emozionante,grazie

  12. Bene! Mi piace Springsteen -e di certo lo amerò dopo averlo visto dal vivo. E dopo aver letto il libro.

Rispondi a MagdaCancel Reply