Articoli marcati con tag ‘Sancerre Sebastien Riffault Akmenine’

Sancerre 2009 Akmèniné – Riffault

IMG_2430Quando mi sono imbattuto in questo vino, le mie papille ultrà dei macerativi hanno esultato. E’ un Sauvignon Blanc della celebre Aoc di Sancerre, macerato con giustezza (una parola che mi è sempre piaciuta, “giustezza”: non vuol dire nulla, e infatti la si usa soprattutto nel calcio, però suona bene).
Si chiama Akmènine, annata 2009, azienda Sébastien Riffault.
E’ distribuito da Les Caves de Pyrene e su L’Acquabuona trovate una recensione calzante (questa pagina l’ho linkata spesso e la condivido in larga parte).
E’ vero che la macerazione toglie un po’ di connotati al varietale, rendendolo meno spigoloso e più conforme a quei sentori-di-albicocca tipici degli orange wines non troppo vecchi e non troppo macerati.
E’ però un vino gradevole, appagante: ammiccante con gusto.
Biodinamico spinto, niente interventi, poca solforosa. Più salato che fresco, con un finale lievemente fumè. Bella bevibilità, struttura importante ma non ingombrante.
Si trova (mi pare) sui 20-25 euro in enoteca.
Tra i bianchi francesi importati da Les Caves, uno di quelli che più mi ha convinto.