Articoli marcati con tag ‘Domaine Mathis Bastian Riesling Lussemburgo’

Domaine Mathis Bastian (Lussemburgo)

I vini del Lussemburgo non sono esattamente i più famosi del mondo. Non mi era ancora capitato di provarli. Per questo, nell’ordine effettuato pochi giorni fa a Les Caves du Pyrene, ho inserito due vini di quella zona.
Li ho bevuti nei giorni scorsi.
L’azienda, a Remich, è Domaine Mathis Bastian. I vini, due Riesling. Il primo era un Grand Premier Cru “Remich Primerberg” 2009, sui 20-30 euro al ristorante. Il secondo un GPC Domaine et Tradition “Bastian” 2006, sui 30-40 al ristorante. Ovviamente un po’ meno in enoteca.
La zona è quella della Mosella lussemburghese, quindi altamente vocata per il Riesling.
Il Remich Primerberg 2009 era come lo immaginavo. Da giovane – e un 2009 bevuto 3 anni dopo è giovane –  il Riesling ha il “difetto” di sembrare come molti altri vini. La sua vita è strana, con una lunga fase di letargo durante la quale è buono ma finisce lì. Poi, dopo un po’ di anni, si risveglia e diventa memorabile.
Il Remich Primerberg 2009 era piacevole, bevibile, ma semplice. Gradevole, anzitutto d’estate, ma (ovviamente) nulla a che vedere con i Riesling che sanno davvero emozionarti.
Dal Bastian 2006 mi aspettavo di più. Il Riesling è uno dei vitigni che più amo, ancor più quello tedesco secco (Trocken) che continuo a preferire a quello alsaziano (sto generalizzando, lo so). Il Bastian 2006 i è però rivelato un vino in fase scombinata, confusa. Forse già un po’ stanco.
Appena aperto aveva una sorta di nota morbida, quasi dolciastra e legnosa, decisamente fuoriluogo. Poi, poco dopo, si è aperto ed è migliorato. Netta la nota citrica, limonata. Un po’ meno quella minerale. Buona freschezza, eleganza non accentuata.
In estrema sintesi: due Riesling ben fatti, ma non trascendentali. Di solito il vino lussemburghese è consumato in loco, e vini simili si trovano attorno ai 10 euro. Ottimo prezzo. Una volta arrivati in Italia, gravitano dai 20 in su. E a quel punto, per meritare la spesa, devono vantare una qualità ancora superiore.