Vini (e distillati) di fine anno

Molti di voi (assai benevoli) mi hanno chiesto che vini abbia scelto per la cena di fine anno. Eravamo in otto, a casa di amici. La sequenza enoica, a parte due vini, l’ho scelta io. Eccola.
Franciacorta Extra Brut (Jéroboam) – Faccoli. Doppia magnum, quindi tre litri. L’equivalente di quattro bottiglie. Annata 2006. Delizioso.
Kharakter 2010 – Nana, Vins & Cie. Chenin Blanc in purezza, Aoc Vouvray. Prodotto di punta, in enoteca sui 25-30 euro. Splendido.
Le Cese 2009 – Collecapretta. Portato non da me, ma trasversalmente apprezzato. Sangiovese umbro, zona (come noto) dello spoletino. Di questa azienda, che adoro, amo di più i bianchi, ma è un bel Sangiovese sano e polposo.
Dolcetto d’Alba Superiore 2009 – Flavio Roddolo. Anche questo non lo avevo portato io. Era da un po’ che non bevevo un vino di Flavio. Quanto, quanto, quanto sono buoni. Il Dolcetto (Superiore) su tutti.
Ribolla Gialla 2004 – Josko Gravner. La mia posizione è nota: uno dei vini più emozionanti che io conosca.
Barolo Brunate-Le Coste 2008 – Giuseppe Rinaldi. Giovane, troppo giovane. Ma che buono.
Prima di svenire, ricordo con piacere raro uno dei miei Caldavos preferiti: Les Vergers de la Morinière (2004) di Michel Hubert. Da segnalare, tra i tanti, anche un Highland Park 25 anni e un Ledaig 15 anni appositamente assemblato (con tanto di brand) da Francesco Mattonetti de Le Carovaniere di Arezzo: consiglio caldamente (cit).

5 Commenti a “Vini (e distillati) di fine anno”

  • benux:

    curioso dell’highland park 25 ho bevuto il 12 e il 18 e li ho trovati eccezionali tra i migliori whisky mai bevuti

  • marco:

    Scanzi i bianchi della lista li davano a 1,01 .Così come l over dei bianchi sui rossi e la Ribolla gialla nel secondo tempo.
    Ormai la conosciamo ,enoicamente, troppo bene :D

  • […] da un po’, Josko Gravner. L’ho fatto per l’ultimo dell’anno, con una Ribolla 2004. E ieri sera, con il bianco che ha smesso di vinificare: il Breg Anfora, annata 2003. Ormai è un […]

  • […] lo ribevevo da un po’, Josko Gravner. L’ho fatto per l’ultimo dell’anno, con una Ribolla 2004. E ieri sera, con il bianco che ha smesso di vinificare: il Breg Anfora, annata 2003. Ormai è un […]

  • […] lo ribevevo da un po’, Josko Gravner. L’ho fatto per l’ultimo dell’anno, con una Ribolla 2004. E ieri sera, con il bianco che ha smesso di vinificare: il Breg Anfora, annata 2003. Ormai è un […]

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Andrea Scanzi

Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioé senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona
   e non alle sue idee
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni.

Tali regole valgono (sostanzialmente) anche per la pagina ufficiale
Facebook e il profilo Twitter.
Il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio,
cancellare i messaggi.
Il proprietario del blog non interverrà mai nei commenti ai suoi post.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile
per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Lascia un Commento