Decalogo del buon bevitore

Ritenendo di non avere ancora abbastanza impegni, dopo gli articoli, la tivù e due spettacoli teatrali (Gaber se fosse Gaber e Le cattive strade), ho deciso  di creare un monologo breve (50 minuti circa) sul vino. Lo vedrete a Cavallermaggiore, all’interno della XIX Edizione della Mostra del Libro. Sabato 8 dicembre, ore 21. Si intitola Decalogo del buon bevitore – Monologo semiserio sul vino da bere e da meditare.
Un excursus ironico, sulla falsariga dei miei due libri enoici, su come e cosa bere. Senza mai prendersi sul serio.
Non è destinato a divenire un tour teatrale, ma qua e là è verosimile che lo riproponga. Non occorre molto: un tavolino, una sedia, due bicchieri, due vini (bianco e rosso). E un microfono con archetto.
Ovviamente, essendo una pièce scritta e interpretata, necessita di un budget. Per informazioni potete scrivere qui o sui miei profili pubblici Facebook e Twitter.
La locandina della rassegna (Energie creative – Letture sostenibili) è questa. Tra gli ospiti, Lilli Gruber e Luca Mercalli. Qui il programma.

P.S. Agli amici di Langa. Il 24 gennaio porterò Gaber se fosse Gaber ad Alba. Una data fortemene voluta dal grande fotografo Guido Harari. Chi non viene è astemio.

5 Commenti a “Decalogo del buon bevitore”

  • marco:

    Regalo parrucchino di Facci a chi metterà il video su youtube.Se la risoluzione sarà buona aggiungerò anche clip labiale per smorfia di supponenza.
    Immensa invidia per chi potrà vederti :)

  • Fabio:

    Ciao Andrea, bella notizia, sarai nuovamente tra queste campagne! (siamo distanti 6 km!).
    Il Pelledoca tutto cercherà di presenziare, ovviamente, se vi và, siete ospiti sempre graditi!
    Un abbraccio!
    Fabio

  • Sergio:

    Sto studiando per l’esame AIS a Milano, spero di vedere la tua rappresentazione presto nella mia città!

  • Sto Scanzi non si ferma mai!

  • Ciao Andrea
    Complienti per tutto.
    Siamo interessati alla rappresentazione , potresti inviarci piu’ info al riguardo ?

    A presto..

    Paolo

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Andrea Scanzi

Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioé senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona
   e non alle sue idee
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni.

Tali regole valgono (sostanzialmente) anche per la pagina ufficiale
Facebook e il profilo Twitter.
Il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio,
cancellare i messaggi.
Il proprietario del blog non interverrà mai nei commenti ai suoi post.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile
per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

Lascia un Commento