Articoli marcati con tag ‘Gaber se fosse Gaber Premio Lunezia Andrea Scanzi’

Ho vinto il Premio Lunezia 2013

IMG_3403Ogni tanto ricevi notizie che, dalla gioia, ti stendono.
Il Premio Lunezia è nato 17 anni fa. E’ uno dei premi più prestigiosi della musica italiana. Presta una particolare attenzione alla qualità dei testi, dunque alla canzone d’autore. Uno dei primi a vincerlo, per l’esattezza nella seconda edizione, fu Fabrizio De André (con Smisurata preghiera). Era il 1997 e mi stavo laureando in Lettere proprio sui cantautori della prima generazione, quindi anche su Fabrizio e Giorgio. Pensai di andare alla premiazione, poi ebbi un impegno.
La stessa cosa, nel 2000 e 20009, accadde con Ivano Fossati, con cui sette anni fa scrivemmo un libro insieme. E tante altre volte.
Per me il Lunezia era una sorta di premio magico, quasi sacro e saturo di storia.
Ho appena saputo di essere uno dei vincitori del Premio Lunezia 2013. L’ho vinto per Gaber se fosse Gaber, per – bontà loro – la “lucida dialettica teatrale di Scanzi, uno dei migliori comunicatori che abbiamo in Italia“.
La premiazione avrà luogo sabato sera, 20 luglio, a Marina di Carrara.
Gaber se fosse Gaber è uno dei regali più belli che la vita potesse farmi. Dopo il Premio Borsellino 2012, un altro cerchio che si chiude.
Onestamente stento ancora a crederci.
Grazie a chi mi ha ritenuto meritevole di un tale onore. E grazie a tutti voi.