Macchianera Italian Awards 2014: Nomination
Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Le cattive strade


Le cattive strade
 è uno spettacolo scritto e interpretato da me e Giulio Casale.

In novanta minuti, con una struttura in qualche modo analoga a Gaber se fosse Gabersi ripercorre la carriera di Fabrizio De André, raccontando gli snodi del percorso artistico del poeta e cantautore ligure.
Alla mia narrazione si alternano le interpretazioni  di Giulio Casale, capace di personalizzare – con rispetto ed eclettismo – il repertorio di Faber. L’incontro teatrale, che racconta anche il De André meno noto, non desidera canonizzare o peggio ancora santificare l’artista. Al contrario, Le Cattive Strade intende raccontare, senza agiografie ma con passione, le continue rivoluzioni e le poderose intuizioni di un intellettuale inquieto. Scomodo. Irripetibile.

Lo spettacolo contempla anche la proiezione di filmati originali di Fabrizio De André.
Da Nuvole barocche a Anime salve, da Carlo Martello a Smisurata preghiera. Da George Brassens al dialetto genovese.
Cattive strade e fiori che nascono dove meno te l’aspetti.
E’ una storia per nulla sbagliata, quella di Fabrizio De André.
Che continua.

Per informazioni e contatti:
tour@promomusic.it
rota.simone@gmail.com

Le date dello spettacolo

____________________________________________

  • 30 settembre 2016 – Casalbuttano (Cremona), Teatro Bellini

2015

  • 1 dicembre 2015 – San Daniele del Friuli (Udine)
  • 6 novembre 2015 – Alessandria, Teatro San Francesco
  • 5 novembre 2015 Castelfiorentino (Firenze), Teatro del Popolo
  • 6 settembre 2015 Colle Val D’Elsa (Siena)
  • 18 luglio 2015 – Massa, Piazza Mercurio
  • 6 luglio 2015 – Castrolibero (Cosenza), Anfiteatro Tieri
  • 21 giugno 2015 – Castiglione del Lago (Perugia), Rocca del Leone
  • 21 maggio 2015 – Siena, Teatro dei Rinnovati
  • 5 maggio 2015 – Fossano (Cuneo), Cineteatro I Portici
  • 4 maggio 2015 – Piossasco (Torino), Teatro Il Mulino
  • 10 aprile 2015 – Modena, Teatro Michelangelo
  • 28 marzo 2015 – Gallarate (Varese), Teatro Condominio
  • 27 marzo 2015 – Santa Croce sull’Arno (Pisa), Teatro Verdi
  • 22 marzo 2015 – Trieste, Teatro Miela
  • 21 marzo 2015 – Trieste, Teatro Miela
  • 20 marzo 2015 – Trieste, Teatro Miela
  • 19 marzo 2015 – Tolmezzo (Udine), Teatro Candoni
  • 6 marzo 2015 – Cadelbosco di Sopra (Reggio Emilia), L’Altro Teatro
  • 5 marzo 2015 – Savona, Teatro Chiabrera
  • 1 marzo 2015 – Milano, Teatro Menotti
  • 28 febbraio 2015 – Milano, Teatro Menotti
  • 27 febbraio 2015 – Milano, Teatro Menotti
  • 26 febbraio 2015 – Milano, Teatro Menotti
  • 16 febbraio 2015 – Bologna, Teatro Duse
  • 15 febbraio 2015 – Roma, Teatro Vittoria
  • 14 febbraio 2015 – Roma, Teatro Vittoria
  • 13 febbraio 2015 – Roma, Teatro Vittoria
  • 8 febbraio 2015 – Maniago (Pordenone), Teatro Verdi
  • 7 febbraio 2015 – Palmanova (Udine), Teatro Comunale
  • 6 febbraio 2015 – Codroipo (Udine), Teatro Benois De Cecco
  • 5 febbraio 2015 – Porto Viro (Rovigo), Palazzetto
  • 28 gennaio 2015 – Ginevra (Svizzera), Batiment Des Forces Motrices
  • 23 gennaio 2015 – Colugna (Udine), Teatro Bon
  • 22 gennaio 2015 – Mirano (Venezia), Teatro di Mirano
  • 11 gennaio 2015 – Rimini, Teatro Novelli
  • 10 gennaio 2015 – San Giovanni Persiceto (Bologna), Teatro Comunale

2014

  • 28 dicembre 2014 – Lanusei (Ogliastra), Teatro Tonio Dei
  • 20 dicembre 2014 – Foggia, Auditorium della Facoltà di Economia
  • 12 dicembre 2014 – Gonzaga (Mantova), Teatro COmunale
  • 27 novembre 2014 – Villa Sant’Angelo (L’Aquila)
  • 26 novembre 2014 – Pescara, Teatro Massimo
  • 22 novembre 2014 – Pordenone, Deposito Giordani
  • 20 novembre 2014 – Carpi (Modena), Teatro Comunale
  • 15 novembre 2014 – Barberino del Mugello (Firenze), Teatro Corsini
  • 11 ottobre 2014 – Cagliari, Teatro delle Saline
  • 10 ottobre 2014 – Porto Torres (Sassari), Teatro Andrea Parodi
  • 7 settembre 2014 – Marina di Pietrasanta (Lucca), Teatro della Versiliana
  • 24 agosto 2014 – Rionero in Vulture (Potenza), Palazzo G. Fortunato
  • 22 agosto 2014 – Gubbio (Perugia), Piazza Grande
  • 2 agosto 2014 – San Quirico d’Orcia (Siena), Horti Leonini
  • 23 luglio 2014 – Empoli, Giardino Largo della Resistenza
  • 6 luglio 2014 – Castel di Lama (Ascoli Piceno), AMA
  • 12 giugno 2014 – Arezzo, Arena Eden
  • 7 giugno 2014 – Teglio Veneto (Venezia), Tensostruttura
  • 1 giugno 2014 – Rovigo, Teatro Sociale
  • 18 maggio 2014 – Genova, Palacep (Estratto dello spettacolo per la festa dedicata a Don Gallo)
  • 10 maggio 2014 – Rezzato (Brescia), Teatro CTM
  • 9 maggio 2014 – Bergamo, Teatro Creberg
  • 8 maggio 2014 – Oderzo (Treviso), Teatro Cristallo
  • 5 aprile 2014 – San Lorenzo al Mare (Imperia), Teatro dell’Albero
  • 4 aprile 2014 – Bellinzona (Svizzera), Teatro Sociale
  • 14 marzo 2014 – Varese, Teatro Apollonio
  • 8 marzo 2014 – Noventa Di Piave (Venezia), Palazzetto Fontebasso
  • 7 marzo 2014 – Schio (Vicenza), Teatro Astra
  • 6 marzo 2014 – Monfalcone (Gorizia), Teatro Comunale
  • 5 marzo 2014 – Casarsa (Pordenone), Teatro Pasolini
  • 2 marzo 2014 – Casalguidi (Pistoia), Sala Francini
  • 1 marzo 2014 – Firenze, Teatro Puccini
  • 28 febbraio 2014 – Firenze, Teatro Puccini
  • 27 febbraio 2014 – Bastia Umbra (Perugia), Teatro Esperia
  • 20 febbraio 2014 – Bolzano, Teatro Cristallo
  • 19 febbraio 2014 – Torino, Teatro Colosseo
  • 18 febbraio 2014 – Genova, Teatro Politeama
  • 10 febbraio 2014 – Roma, Sala Umberto I
  • 1 febbraio 2014 – Chiusi (Siena), Teatro Mascagni
  • 25 gennaio 2014 – Artegna (Udine), Teatro Lavaroni
  • 24 gennaio 2014 – San Giorgio Delle Pertiche (Padova), Cineteatro Giardino
  • 23 gennaio 2014 – Paese (Treviso), Cineteatro Manzoni
  • 14 gennaio 2014 – Brugherio (Monza Brianza), Teatro San Giuseppe
  • 8 gennaio 2014 – Prato, Teatro Metastasio

2013

  • 8 dicembre 2013 – Casalgrande (Reggio Emilia), Teatro De André
  • 7 dicembre 2013 – Fabbrico (Reggio Emilia), Teatro Comunale Pedrazzoli
  • 22 novembre 2013 – Cagli (Pesaro e Urbino), Teatro Comunale
  • 26 agosto 2013 – Gressoney Saint Jean (AO), Piazza Umberto I
  • 14 luglio 2013 – Civita Castellana (Viterbo)
  • 1 giugno 2013 – Cuneo
  • 16 maggio 2013 – Savignano (Cuneo)
  • 24 febbraio 2013 – Iseo

2012

  • 8 novembre 2012 – San Marino
  • 19 settembre 2012 – Valmadrera

79 Commenti a “Le cattive strade”

  • Veronica:

    Quando uno spettacolo nel sud della Sardegna? ti aspettiamo!!

  • […] sono tornato a visitare qualche cantina. L’ho fatto durante una tripla del mio nuovo tour, Le cattive strade. Venerdì, prima di pranzo, sono stato a Valdobbiadene (Treviso) da Casa Coste Piane. Loris […]

  • Davide:

    Serata intensa e speciale.
    E’ davvero sempre un grande piacere
    essere travolti dalla tua narrazione.
    Un saluto (da quello del taccuino di Padova).
    S.Giorgio delle Pertiche.

  • sara:

    una data x lo spettacolo in Emilia Romagna , possibile ? Ci terrei proprio a vedere lo spettacolo “Le cattive strade”.

  • Alisia:

    Andrea, perche’ fai una sola data a Roma????fanne un’altra!!!!!!!!!!!!!!!

    • Giuseppe pisano:

      Mi associo ad Alisia (perchè non fa qualche altra serata a Roma?), dopo che andando alla Sala Umberto mi son sentito dire che solo per lunedì 10 feb 14 c’era lo spettacolo su De Andre’ ed era tutto esaurito da giorni.
      Chiaramente ne sono rimasto alquanto deluso, sia per la mancata audizione delle canzoni-poesie di Fab che per non aver potuto sentire di persona Andrea dopo che l’ho apprezzo sempre quando va dalla Gruber ad 81/2. Forza…ci speriamo….a Roma dove c’è un’utenza ragguardevole alquanto. Cordiali saluti, G. Pisano

  • Carlo:

    e a Bologna o dintorni?

  • Silvia:

    C’eravamo anche noi! Grazie per quanto raccontato, in parole e musica…Torneremo con più amici al seguito!

  • Daniela:

    Ci state abituando troppo bene voi con i vostri spettacoli!!Io li ho visti tutti e due (Gaber e De Andrè) e devo dire che ora mi auguro ci sia un terzo spettacolo (su chi …non so!)

    • gabriele ferrari:

      …lascia perdere Daniela. Mi pare che i punti in comune con questi due grandissimi siano troppi. fino all’estremo “dubbioso precoce” andarsene troppo presto. Chissa’ perche’ quelli fuori dal coro campano meno. Ti dice niente il perche’ anche Rino Gaetano…? Meglio non tirarne in ballo altri. ciao
      Gabriele

  • Rapace:

    è stato stupendo; siete stati meravigliosi!!!

  • Vittorio:

    Ero presente a Brugherio ieri sera…spettacolo ben costruito e gradevole…

  • Alberto:

    grazie Andrea Scanzi per le emozioni regalate ieri sera a Brugherio! davvero uno spettacolo molto bello che ci ha ricordato tanti avvenimenti noti e ci ha rituffato nella musica di Faber con arrangiamenti nuovi, con una voce che ama ciò che canta. alla prossima!

  • Barbara:

    caro Andrea, noi orfani del genio emozionante di Faber abbiamo sempre smisurato bisogno di riascoltarlo, ritrovarlo, ripensarlo… per cui è pura felicità sapere ci sia qualcuno all’altezza che possa e voglia riproporlo. Ti prego metti in programma almeno una data MN/CR/BS…vi aspetto.

  • Fabrizio Tinti:

    Ciao
    Mi chiamo Fabrizio e sono da sempre (sono nato nel 1953) un fanatico del mio omonimo. Ho gustato il vostro recital ieri sera al Metastasio di Prato e vi ringrazio per la qualità del lavoro e, sopratutto, per la sua non convenzionalità. Spettacoli come il vostro contribuiscono a mantenere viva la memoria (dimostrandone l’attualità) di questo grande autore che i “vecchi” come me hanno avuto più volte l’onore di sentire dal vivo ma che continua ancora a stupirci. Ier sera, per esempio, ho avuto un’illuminazione sulla eucaristicità (laica) di “Pescatore”: E versò il vino e spezzò il pane per chi diceva ho sete e ho fame”
    Grazie ancora
    Fabrizio

  • […] Così descrive Scanzi (giornalista del Fatto Quotidiano) lo spettacolo sul proprio blog: […]

  • Luciano:

    Ma provare a fare tappa anche a Pesaro…no?!?! Abbiamo un bel Teatro Rossini dove fanno una bella stagione teatrale……cosa ne Pensi?

  • ciro borrelli:

    Caro Andrea ma perchè il tuo spettacolo non scenda più a sud di Viterbo? Quando vieni in Campania? Complimenti per il resto sei uno dei pochi giornalisti che fanno VERA informazione.

    • Giuseppe:

      Concordo con Ciro! Tranne un paio, le date sono tutte al Centro-Nord…:(((

    • Pierangela Canini:

      Concordo pienamente, ma anche in Romagna non vedo date!!! Speriamo in ulteriori appuntamenti!!!

  • Mattia De Grazia:

    Andrea, ma una data in Calabria? Almeno, una. Grazie.

  • stefano:

    Avevo preso i biglietti per lo spettacolo del 2 dicembre a Roma. Come mai lo hai spostato al 10 di febbraio? ed è sicura la data visto che manco appare qua sopra?….vabbè che Roma da quello che ho capito te piace poco, però…..

  • MONICA:

    Leggero il tuo ultimo libro Andrea “Non è tempo per noi” anche se non appartengo alla tua generazione in quanto ho quasi 32 anni e anche se il titolo non mi piace sai… Ascolto Vasco !
    Gaber è un genio perchè i migliori restano sempre.

    Ti leggo sempre sul Fatto Quotidiano. Bravo, avanti così.

  • antonio pileggi:

    nessun commento, se non che in famiglia siamo tifosi “scanziani”; piuttosto una domanda: nessuno dei teatri calabresi? non abbiamo speranze di vedere le cattive strade?
    Un grandissimo abbraccio

  • Andrea:

    Ciao Andrea, non farmi fare il bimbo minkia come dici tu:
    perchè nessuna data a Milano? e dai! non puoi snobbare la città e dintorni!
    è da anni che aspetto il tuo spettacolo “Le cattive strade”.
    Almeno una data qui la devi fare!
    Il 5 sei a Bergamo e il 6 a Milano giusto per il mio compleanno no?
    non farmi fare il bimominkia!

    Andrea

    • Andrea:

      mi correggo: Brugherio è nei dintorni…
      e comunque vorrei il tuo spettacolo a Milano, magari il 6 aprile…

  • Giovanni:

    Come fare per organizzare una data dello spettacolo in provincia di Lecce?
    Grazie

  • Tarcisio:

    aspetto tue notizie a Napoli…o pensi di non avere un pubblico adatto a te ?

  • Antonella:

    Ma a Milano non venite?

  • FRANCESCO:

    Ciao andrea,
    sono di Salerno e spero di poter vedere lo spettacolo in Campania.
    Sei un mito soprattutto quando per tua sfortuna incontri i servi di B. che hanno pochissimi neuroni e posso immaginare quanto sia difficile parlare con loro.
    Aspetto con ansia date in Campania

  • Fabiana:

    Ho pubblicato un Post su FB…. Quindi non rispondi mai, giusto?!
    …….ma se non puoi rispondere!!!
    Confermo che lo spettacolo di ieri sera a Gressoney mi è piaciuto (le cattive strade). Sei bravo, complimenti. Reggi il palcoscenico; sei preparato, educato, ecc. (vai a leggerti il Post su FB……).
    Bella coppia, ……intendo con Giulio Casale (interpretazione decisamente interessante)…….

  • bianca:

    e a Bologna o paese in Provincia di Bologna?

    • Tondolo Vincenzo:

      Ad esempio a Lizzano in Belvedere – Palazzetto dedicato a Enzo Biagi – dove ho visto il tuo Gaber?

  • silvia:

    e a Padova???

  • Cristina:

    …ci sara’ una data anche per Firenze? ..magari al Puccini?.. Sarebbe bellissimo..

  • Patty:

    Ciao Andrea, ho visto il tuo bellissimo spettacolo “Gaber se fosse Gaber” a UDINE. Ora mi piacerebbe da matti vedere anche lo spettacolo “Le cattive strade” … ci sono delle possibilità che tu torni a Udine o in Friuli?? Sarebbe bellissimo!^__^
    Grazie x tutto, anche x gli articoli che scrivi sul Fatto…sei bravissimo!! 😀

  • Andrea:

    ma di questo spettacolo “Le cattive strade” è prevista qualche data a Milano o dintorni? dai!

  • […] Sabato 1 Giugno Ore 21 Le Cattive Strade – Spettacolo lezione di e con Andrea Scanzi e Giulio Casale – Per saperne di più […]

  • chiara centanaro:

    Ti aspettiamo a Genova!!! Gli spettacoli su Faber sono un po’ una liturgia per noi genovesi. A presto.

  • Roberta:

    Ciao a tutti..
    Quando lo spettacolo “le cattive strade” verrà a milano o in provincia di varese??
    Grazie

  • Diego:

    che bella notizia ho appena preso da questa pagina….non mancherò il 16 maggio….
    grazie

  • Ciao Andrea, ti conoscevo “solo” in veste di giornalista e invece scopro che sei un autore teatrale insieme al mitico (per via di uno spettacolo sulla Pivano) Giulio Casale. Il titolo dello spettacolo è suggestivo e promettente, ma a Roma non ci sono date, forse perchè ora sei in turnè con il lavoro dedicato a Gaber? Grazie. Buon lavoro

  • laura:

    Ciao, quando porterai “le cattive strade” in Campania?

  • lodovico:

    ciao Andrea, ti ho “scoperto” da poco in tv, e devo dire che condivido molto le tue analisi sul movimento grillino e piu’ in generale sulla nostra situazione politica attuale. Mi sembri uno dei pochi che sa guardare le cose con sufficiente raziocinio e “distacco” per essere obiettivo, ma anche con partecipazione e passione. Non conosco ancora i tuoi lavori letterari nè teatrali, ma magari passando in libreria potrò porvi “rimedio”! Un saluto cordiale.

  • Pavanello Renato:

    Ho visto il tuo spettacolo Gaber se fosse Gaber e mi ha emozionato, negli anni 70/80 ero giovane ed ho visto solo Polli d’allevamento e più tardi Il teatro canzone. Gaber è stato un grandissimo e vederlo omaggiato da una persona giovane come sei tu mi ha fatto molto piacere. Adesso c’è FDA altro punto fermo della mia esistenza… Quali sono le date per il 2013 oltre allo spettacolo di Iseo del 23 marzo?
    Ciao, grazie e buone cose
    Renato.

  • Diego:

    Anrea perchè non vieni a Cuneo/Torino a presentarci “Le cattive strade”, ho assistito a “Gaber se fosse Gaber” a Savigliano e mi è piaciuto moltissimo, per di più considerando che Gaber lo conoscevo ma non moltissimo. Per Faber invece ho propio una passione… spero capiti l’occasione
    buona giornata

  • anna mqalcotti:

    conosco benissimo Gaber, conosco molto bene DE Andre e conosco bene anche Giulio Casale,av endolo apprezzato in molti spettacoli> La conoscenza di Scanzi e’ limitata alle sue apparizioni televisive, ma da domani leggero’ tutte le sue pubblicazioni> Vorrei assistere ai prossimi spettacoli a partire da quello di Novara il 28 marzo> dove si terra’? Come posso acquistare i biglietti? ho poca dimestichezza col computer e non ho trovato questa informazione. grazie

  • LORELLA:

    Gentilissimo Andrea, complimenti per “Le cattive strade” intraprese….
    sono una fan di Giulio Casale e vorrei chiedere se e’ possibile assistere al vostro spettacolo in zona Treviso….avete date in programma? cosi’ potro’ diventare anche una tua fan e condividere un percorso che mi avvicini di piu’ a De Andre’.
    Sarebbe un’iniziativa unica!!
    Grazie.
    Lorella

  • Daniela:

    C’ero (anche con Gaber). Grazie a te per i due spettacoli meravigliosi che ci hai presentato e a Giulio Casale (che, ammetto l’ignoranza, non conoscevo) per l’inperpretazione dei brani e per la sua voce profonda!!

  • Alessia:

    compilementi anche a giulio casale,cantare e arpeggiare le canzoni di faber da soli non è proprio facile….

  • Massimo:

    Grandissima serata complimenti a tutti e due siete bravissimi.

  • Barbara:

    che bello è stato! grazie per le tante emozioni

  • Sara:

    Bravissimi!! grazie per la bella serata.

  • paula:

    non vedo l’ora di vederlo a Genova.. Certo sarà un palco difficile!

  • bettina:

    ho visto recentemente lo spettacolo di Gaber se fosse Gaber e mi è piaciuto moltissimo per la profusione personale nel racconto della vita di Gaber, quasi con un rimpianto triste che è andato oltre al significato del messaggio che comunque da lo spettacolo.